FAQ tecniche

Fai una domanda

Come impostare la funzione più veloce /meno veloce tramite ingressi logici su un variatore ATV61/71?

E' possibile eseguire la funzione più veloce/ - veloce la in tre modi diversi:

con la morsettiera,
con un riferimento analogico,
da un terminale grafico  .

 Prerequisiti
 Le configurazioni seguenti sono proposte a partire dalle preregolazioni di base (prodotto nuovo). Per tornare alla preregolazione di base in qualsiasi momento procedere come segue:
Menu: 1,12 preregolazione di base. Config. -source = Macro-config 
Gruppi parametri = tutti i parametri
Ritorno alle preregolazioni di base=  Yes (il parametro torna su No alla fine).

La funzione più veloce/meno veloce non è realizzabile utilizzando il potenziometro (AI1) e il terminale grafico. I comandi non possono essere associati tra loro (ad esempio AI1 da terminale e "più veloce/ meno veloce” dal terminale grafico).

Tutte le funzioni descritte sono accessibili con il livello "Standard".

Questa funzione è incompatibile con le funzioni "Regolatore PI" " Traverse control", "Marcia passo passo JOG" e "Controllo di coppia". . Queste funzioni non fanno parte della preregolazione di base.

Se è richiesto il funzionamento in modalità di comando a tre fili occorre configurare per primo "il comando tre fili", quindi la funzione più veloce /meno veloce; facendo il contrario si imposterebbe la configurazione di base.

Più veloce/meno veloce mediante morsettiera di comando

Per la funzione più veloce/meno veloce  è utilizzabile solo la via di regolazione 2: Menu 1.6 Comando è Profilo = Non separati : la via di comando segue la via di regolazione:
è via rif. 2 = +/- Veloce  ( + veloce/- veloce non disponibile sulla via Rif 1),

E' necessario disattivare la via 1 e attivare la via 2: Menu : 1.6 Comando  è Commutazione rif  2 = Via 2 att,

E' necessario configurare due ingressi logici per + veloce e – veloce :
Menu : 1.7 Funzioni applic. è + / - VELOCE  è Configurazione + veloce   = LI3,  
                   è Configurazione - veloce = LI4,
Queste configurazioni sono possibili da L/2 a L/6 con un solo variatore, altrimenti da L/7 a L/10 con scheda di estensione   VW3A3201 e da LI11 a LI14 con  VW3A3202.

Più veloce/meno veloce intorno ad un valore di regolazione impostato mediante potenziometro o ingresso analogico
E' necessario scegliere una via analogica, a scelta fra Via 1 e Via 2:
Menu : 1.6 Comando è Profilo = Non separati : la via di comando segue la via di regolazione),
è Via rif. 1 = AI1 (se si sceglie potenziometro  ) o Via rif. 1 = AI2 (se si sceglie un valore di regolazione in tensione o corrente),
E' necessario verificare che la via  1 sia attiva nel modo seguente:
Menu : 1.6 Comando è Commutazione rif 2 = Via 1 att,                                            : 

E' necessario configurare due ingressi logici per + veloce e – veloce :
Menu : 1.7 Funzioni applic. è + / - VELOCE  è Configurazione + veloce  = LI3,
                                                                     è Configurazione - veloce  = LI4,

Queste configurazioni sono possibili da L/2 a L/6 con un solo variatore, altrimenti da L/7 a L/10 con scheda di estensione   VW3A3201 e da LI11 a LI14 con  VW3A3202.

Nota
Non occorre fare alcuna commutazione di riferimento quindi è possibile agire contemporaneamente sul potenziometro e sugli ingressi logici. Ad esempio dopo aver regolato il valore del potenziometro, si passa ad utilizzare la funzione + veloce / - veloce, ma se si tocca il valore del potenziometro questo torna direttamente in gioco.

Allo stesso tempo in caso di interruzione dell'alimentazione se il valore del potenziometro viene modificato alla messa sotto tensione in seguito a comando di marcia, il valore della frequenza corrisponde al valore del potenziometro in quel preciso istante. Non tiene in memoria il valore iniziale.

Assegnazione al parametro « Limit. +/- veloce  » ! Questo limita il campo di variazione del  + veloce e del – veloce in percentuale del riferimento impostato (nella preregolazione di base è 10%).

Attenzione al parametro +/- veloce da terminale grafico (portatile)
Dopo aver ripristinato le preregolazioni di base è necessario modificare i seguenti parametri:
Menu : 1.6 Comando è Profilo = Non separati ( la via di comando segue la via di regolazione ),
           è Via rif. 2 = HMI,
           -  Commutazione rif 2 = Via 2 att,
         
          -  Config. tasto F1 = + veloce,
                                       
Config. tasto  F2 = - veloce

 Nota
Il potenziometro del terminale grafico sarà anch'esso attivo e permetterà quindi di modificare la frequenza. Inoltre è possibile configurare un valore preselezionato in termini di frequenza. Per verificare il valore di questa frequenza occorre orientarsi nel menu « SORVEGLIANZA » e scegliere il parametro « Rif Frequenza HMI » (nella preregolazione di base è 0Hz).


La modifica dei parametri relativi alla configurazione della funzione  + veloce /- veloce per i tasti  F1-F2-F3-F4 è consentita a seconda che sia presente e ativa la via 1 o la via 2: Ma attenzione, saranno attivi solo sulla  « Via rif 2 ».H449

E' stato utile?
Che cosa possiamo fare per migliorare l'informazione?