FAQ tecniche

Fai una domanda

Qual è la distanza possibile tra un avviatore progressivo ATS48 e il motore ?

Comportamento degli avviatori ATS48 in funzione della distanza avviatore-motore
In generale si consiglia d'installare l'avviatore il più vicino possibile al motore.
Tuttavia le prove realizzate mostrano che la distanza massima d'installazione è tra i 400 e 500m con cavi non schermati e di 100m con cavi schermati.
Oltre questa distanza si verificano problemi di sincronizzazione dei tiristori di uscita che provocano guasti PHF (Perdita fase rete)

E' inoltre necessario limitare su queste distanze le cadute di tensione dovute al cavo tra l'uscita dell'avviatore e il motore :

durante la sequenza di avviamento non deve superare il 10%,
in funzionamento normale non deve superare il 5%.
Comportamento degli avviatori ATS48 rispetto alla Compatibilità Elettromagnetica EMC
Gli ATS48 sono conformi alla norma IEC 60947-4-2, classe A.
I disturbi principali appaiono all'avviamento con una durata spesso più breve rispetto alla durata globale di funzionamento del prodotto, in queste condizioni non è quindi necessario utilizzare cavi speciali dal momento che sono sufficienti i cavi standard (non schermati) .

L'utilizzo dei cavi schermati è necessario soprattutto per proteggere gli elementi esterni dai disturbi elettromagnetici generati costantemente dai variatori di velocità e non dagli avviatori.
E' stato utile?
Che cosa possiamo fare per migliorare l'informazione?