FAQ tecniche

Fai una domanda

ATV312 - Come impostare gli ordini di marcia e i riferimenti di velocità da un terminale a distanza?

Introduzione                                                                
In fase di messa in servizio o anche durante il funzionamento definitivo, può essere interessante:          
comandare il variatore solo dal terminale a distanza, sia per la funzione di comando che per la regolazione,    comandare il riferimento di velocità del variatore con la rotella di regolazione del terminale a distanza e gli ordini di marcia e di arresto  dalla tastiera.                              

Nota importante                                                              
Schneider fornisce i variatori pre-configurati tutti nello stesso modo. Questo set di parametri viene chiamato "preregolazione di base"   E' possibile tornare in qualsiasi momento alla preregolazione di base:      
Menu CtL è CFG = Stdè FCS = InI (il parametro torna su No alla fine).                                                                 
In questo esempio si considera che: 
 i parametri sono quelli della preregolazione di base (caso di un prodotto nuovo uscito dalla fabbrica)                    
 il motore da comandare è un normale motore a gabbia 50Hz e non un motore sincrono o ad anelli                 
 il motore da comandare  è dello stesso calibro del motore                                                                  
 l'installatore o il tecnico addetto sa utilizzare il terminale grafico o il visualizzatore ( validazione arborescenza)  
Attenzione:                            
I terminali remotati sono illustrati in dettaglio nella  figura seguente, non si tratta in alcun caso del visualizzatore-terminale integrato per il quale la configurazione dei comandi e della regolazione è completamente diversa.
 Questa configurazione dal  terminale integrato è spiegata in dettaglio nel link in fondo a questa pagina.       
  Impostazione per il visualizzatore-tastiera integrato. comando per la tastiera.
 
Comando  solo da terminale a distanza                                    
Configurazione                          
Menu CtL => LAC = L1 o L2,
Menu CtL => LCC = SI                 
Funzionamento                               
pulsante RUN: accensione del variatore (il tasto RUN del terminale-tastiera integrato non è più attivo) pulsante STOP arresto del prodotto
pulsante FWD/REV: inversione del senso di rotazione,
per modificare l'istruzione:           
1)posizionare obbligatoriamente il terminale a distanza sui pararametri LFr del menu rEF:                         
Menu rEF => LFR,                          
2) aumentare o abbassare la velocità azionando, a seconda dei terminali,  la rotella di regolazione o i tasti  "freccia in alto o freccia in basso"            
Attenzione: è in ogni caso possibile modificare la frequenza con  la rotella di regolazione del variatore!
 
Comando dal terminale a distanza con possibilità di dissociare il comando e la regolazione                                 

Configurazione
Per comandare il variatore dal terminale a distanza:                  
Menu CtL => Fr1 = LCC.
Per separare il comando dalla regolazione:
Menu CtL => LAC = L3, (tenere premuto il tasto per più di 2s),
Menu CtL => CHCF = SEP
Per comandare il prodotto  da un supporto diverso dal terminale a distanza,
Menu CtL => Cd1  = tEr (morsettiera),
                                 = Mdb ( Modbus),
                                 = nEt (rete),

Funzionamento
Per modificare la regolazione:                             
posizionare obbligatoriamente il terminale a distanza sul parametro LFr del menu rEF:                      
Menu rEF => LFR,                 
aumentare o abbassare la velocità azionando, a seconda dei terminali,  la rotella di regolazione o i tasti  "freccia in alto o freccia in basso"            
Attenzione: è in ogni caso possibile modificare la frequenza con  la rotella di regolazione del variatore! Per i comandi di marcia
collegare LI1 al morsetto +24 se Cd1 = tEr
attendere l'ordine Modbus o la rete se CD1 = Mdb o nET
ATTENZIONE: Il ritorno alle preregolazioni di base non ha effetto sul parametro LCC!
 partendo dal terminale del visualizzatore integrato                                    
Impostazione dei canali di comando e di riferimento partendo dal terminale del visualizzatore integrato

E' stato utile?
Che cosa possiamo fare per migliorare l'informazione?