FAQ tecniche

Fai una domanda

Qual è la durata elettrica di un contattore?

La durata elettrica di un contattore è fortemente correlata all’arco elettrico che si ha sui poli in fase di apertura e chiusura; essa dipende sia dall’intensità di corrente, che dal tipo di carico comandato (resistivo, induttivo o altro). Sul catalogo sono riportate le curve di durata elettrica, che sono in funzione della corrente interrotta e della categoria di utilizzo (definite dalla norma EN 60947).

E' stato utile?
Che cosa possiamo fare per migliorare l'informazione?