FAQ tecniche

Fai una domanda

Regole di messa in serie degli interruttori induttivi 2 fili XS, capacitivi XT e fotoelettrici XU.

Prodotti interessati. 
                                I prodotti interessati sono gli interruttori induttivi XS, capacitivi XT e fotoelettrici XU. EMC                                                       La messa in serie degli interruttori XS e XU non crea alcun disturbo ( nessuna emissione elettromagnetica) né produce alcuna perturbazione in linea.                 La loro tenuta ai disturbi elettromagnetici è conforme alla norma IEC 947-5-2.    Messa in serie di diversi interruttori a 2 fili. Precauzioni da seguire per verificare la possibilità di mettere in serie dei sensori a 2 fili. Allo stato non passante i due interruttori si dividono la tensione di alimentazione. Se tutti i sensori presi singolarmente presentano una corrente residua di valore identico, allora Uinterr.= Ualiment/n interruttori. Occorre quindi calibrare in modo corretto la tensione di alimentazione Ualiment affinchè gli interruttori possano essere alimentati ad una tensione superiore alla soglia minima della loro tensione di alimentazione.         Se un solo sensore collegato in rete è allo stato non passante, questo verrà alimentato con quasi tutta la tensione di alimentazione. Si deve quindi verificare che ogni interruttore possa sopportare tutta la tensione di alimentazione. Ogni interruttore produce, allo stato non passante, una caduta di tensione. La caduta di tensione risultante sul carico sarà pari alla somma delle cadute di tensione degli interruttori. Il carico dovrà dunque essere scelto di conseguenza: Ucarico=Ualim-n Uinterr.                       La messa in serie sarà possibile solo con interruttori multitensione.

E' stato utile?
Che cosa possiamo fare per migliorare l'informazione?