• Una struttura sanitaria economicamente efficiente e a misura di paziente? Ora è possibile!

Default Alternative Text
Un'infrastruttura tecnologica intelligente è lo strumento ideale per perseguire l'efficienza all'interno di un'organizzazione.

Oggi, le persone che hanno più di 60 anni sono 841 milioni ma le Nazioni Unite prevedono che, entro il 2050, questo numero salirà a 2 miliardi. Per le strutture sanitarie - che già lottano con budget ristretti e mancanza di risorse - questo può diventare un serio problema.

Va inoltre considerato che, come stimato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), fino al 40% delle risorse investite nella sanità rischia di essere sprecato e questo anche per l'obsolescenza di processi e sistemi. Pur essendo disponibile tutta una serie di soluzioni tecnologiche avanzate per migliorare la cura dei pazienti e tenere sotto controllo i costi operativi, il settore sanitario è perennemente in ritardo nell'implementazione di tali sistemi.

Infrastruttura tecnologica intelligente: un prerequisito per perseguire l'efficienza
Tecnologia di comunicazione delle informazioni e protocolli di comunicazione wireless e mobile fanno dell'infrastruttura tecnologica intelligente lo strumento ideale per perseguire l'efficienza all'interno di un'organizzazione. Agendo come il sistema nervoso centrale di un ospedale, l'infrastruttura permette la comunicazione tra sistemi anche molto diversi tra loro, ad esempio quelli di alimentazione, gestione degli edifici, sicurezza e IT. Quando i sistemi di un ospedale possono “parlarsi” tra loro, l'infrastruttura nel suo complesso è più forte e fa un uso efficace di tutte le risorse.

8 vantaggi di un'infrastruttura sanitaria intelligente
In diversi paesi, i pazienti possono scegliere i centri di cura e ciò significa che gli ospedali devono competere. L'esperienza globale del paziente dipende da diversi fattori tra cui i più importanti sono l'attenzione del personale medico, il catering, la pulizia e la struttura stessa. Attraverso la comunicazione wireless, un'infrastruttura tecnologica intelligente può migliorare l'esperienza globale dei pazienti e l'efficienza dell'ospedale nei seguenti modi:

  1. 1. Permettendo al personale medico di accedere alle cartelle dei pazienti da qualunque posto, per poter prendere decisioni informate
  2. 2. Consentendo al personale infermieristico di rispondere rapidamente alle esigenze dei pazienti
  3. 3. Assicurando il comfort dei pazienti grazie alla possibilità di controllare personalmente, tra le altre cose, l'illuminazione, la temperatura e le tapparelle della stanza di degenza
  4. 4. Soddisfando il bisogno dei pazienti di comunicare con la famiglia e gli amici via e-mail o con altri servizi web
  5. 5. Aumentando la produttività del personale con la riduzione del tempo necessario a gestire i sistemi e localizzare le apparecchiature
  1. 6. Promuovendo l'efficienza energetica mediante il controllo e il monitoraggio delle fonti di energia
  2. 7. Risparmiando sulle spese per i dispositivi, il cablaggio e la messa in servizio di nuove installazioni o aggiornamenti
  3. 8. Riducendo le spese di gestione grazie all'affidabilità della rete, alla scalabilità e alla possibilità di diagnosticare e riparare rapidamente i sistemi

Ottimizzazione dei sistemi
Per sviluppare una piattaforma efficace e a basso costo per un'infrastruttura tecnologica intelligente, gli ospedali possono avvalersi di tecnologie sia esistenti che nuove. Diverse organizzazioni sanitarie, inoltre, per migliorare l'efficienza fanno ricorso a una strategia conosciuta come “lean thinking”. Si tratta di un modello di pensiero sviluppato da Toyota che, in pratica, significa avere le cose giuste al posto giusto, al momento giusto e nelle giuste quantità, minimizzando gli sprechi e rimanendo flessibili e aperti al cambiamento. Ad esempio, combinare questo tipo di approccio con la modellazione delle informazioni relative a un edificio per un nuovo progetto di costruzione può ridurre i costi, abbreviare i tempi e migliorare la qualità.

Strategie di investimento
Un'infrastruttura tecnologica intelligente può migliorare la cura dei pazienti e i risultati economici ma, quando si tratta di investire in una tale soluzione, le organizzazioni sanitarie si scontrano spesso con una serie di ostacoli:

  • La mancanza di fondi o le difficoltà a reperire capitali porta a discussioni su chi deve sostenerne i costi. Per gli investimenti su piccola scala, è consigliabile documentare il ROI prima di rivolgersi al CFO o CEO. Per i progetti di efficienza su larga scala, un contratto di prestazione energetica può rappresentare una buona alternativa quando non sono disponibili capitali iniziali. Con il finanziamento tramite terzi, una parte dei risparmi energetici ripaga il progetto.
  • La mancanza di conoscenze o competenze all'interno dell'organizzazione sanitaria può richiedere il coinvolgimento di un esperto esterno in grado di rapportarsi alle nuove tecnologie. Questa competenza è vitale sia nelle fasi di progettazione e implementazione che per la formazione del personale e le successive attività di valutazione.

Se correttamente pianificata, un'infrastruttura tecnologica intelligente crea valore migliorando la cura dei pazienti e riducendo i costi di gestione.

Scopri come migliorare la degenza dei pazienti e la salute finanziaria delle strutture ospedaliere: Scarica il documento “Effect of Intelligent Technology Infrastructure on Hospital Operating Costs and Patient Care.”
Ulteriori informazioni