• I partner SHD con Schneider Electric per un Data Center di nuova generazione

Silhouette of man in network server room, data center management, rack systems.
“Il concetto modulare, basato su una costruzione "a mattoni" e sulla possibilità di adeguare il sistema di raffreddamento a seconda delle esigenze dei futuri sistemi IT, è particolarmente adatto al nostro modello di business ed è stato la base progettuale del Data Center”. – Sacha Rosenthal, Presidente del Gruppo CFI

Dato che un numero sempre maggiore di società sta passando al cloud, per i fornitori di servizi IT come SHD (Solution d’Hébergement Durable), una filiale del Gruppo CFI nel cuore della regione francese Rhône-Alpes, si aprono nuove opportunità. Avendo notato che i servizi di hosting e cloud, nel 2013, rappresentavano il 30% del proprio business, hanno deciso di costruire un Data Center innovativo che, a livello regionale, li ha posizionati come un importante protagonista in questo settore.

Ciò ha richiesto l'espansione delle loro capacità di supporto, soprattutto nell'assistere i clienti nella fase di transizione al cloud, dall'inizio alla fine. Avendo rigidi vincoli di budget, il Gruppo CFI ha voluto una soluzione economica ma scalabile, in modo da poter rispondere alle future esigenze di crescita. E si sono rivolti a Schneider Electric™ per realizzare un Data Center "intelligente" basato su un approccio modulare.

Modularità, efficienza e disponibilità elevata

Schneider Electric ha lavorato accanto a SHD in ogni fase del progetto, dalla progettazione alla consegna finale, per costruire un Data Center di nuova generazione che reinventasse il concetto di modularità. “Il concetto modulare, basato su una costruzione "a mattoni" e sulla possibilità di adeguare il sistema di raffreddamento a seconda delle esigenze dei futuri sistemi IT, è particolarmente adatto al nostro modello di business ed è stato la base progettuale del Data Center”, ha spiegato Sacha Rosenthal, Presidente del Gruppo CFI.

Anche l'ecosostenibilità e un'elevata disponibilità erano requisiti altrettanto importanti. La soluzione di Schneider Electric ha quindi integrato tecnologie innovative che hanno permesso al Data Center SHD di:

  • Ottenere un alto livello di modularità grazie ai moduli PowerTrain
  • Trarre vantaggio dal raffreddamento naturale indiretto con EcoBreeze™
  • Ridurre impronta energetica e PUE con i software StruxureWare™ for Data Centers
  • Garantire la sicurezza e l'accessibilità dei dati attraverso un innovativo sistema di ridondanza della rete

“Le soluzioni modulari di Schneider Electric offrono un reale valore perché ci consentono di rispondere in modo estremamente puntuale alle esigenze dei nostri clienti”, ha affermato Jacques Perrochat, Solution Data Center Director France presso Schneider Electric.

Scopri nuovi livelli di flessibilità ed efficienza grazie alle soluzioni per Data Center Schneider Electric.
Approfondisci