• Default Alternative Text

    Direttive e Regolamenti

    REACH approfondimenti

    Il REACH nel contesto legale

    Il REACH è il regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 dicembre 2006, concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH) che istituisce un'agenzia europea per le sostanze chimiche. Essendo un regolamento è immediatamente applicabile e non deve essere recepito nella legislazione nazionale.

    I principali obblighi dei produttori/importatori di sostanze

    Il regolamento obbliga i produttori e gli importatori (extra UE) a registrare tutte le sostanze nuove o già presenti sul mercato dette (phase-in), anche impiegate nei preparati (mix di sostanze), prodotte o importate nel territorio dell’Unione Europea in quantità pari o superiori ad una tonnellata all’anno. Il REACH prevede comunque delle esenzioni, indicate negli allegati IV e V.

    La registrazione riguarda anche le sostanze contenute negli articoli, semi lavorati o componenti, quando la sostanza è destinata ad essere rilasciata (viene intenzionalmente rilasciata) in condizioni d'uso normali. Le date di scadenza per il rispetto dei vari obblighi sono estremamente "cadenzate" a seconda che si tratti di sostanze già presenti sul mercato e del tipo di applicazione (da oggi fino al 2018) o di sostanze nuove. Il raggiungimento di queste scadenze è preceduto obbligatoriamente, per le sostanze phase-in, da una pre-registrazione da fare (Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche, ECHA) dal 1° Giugno 2008 al 1° Dicembre 2008. Le sostanze "non-phase-in" e quelle non pre-registrate devono essere registrate dal 1° Giugno 2008 per poter essere commercializzate successivamente a tale data.

    Il REACH definisce inoltre nuove modifiche per le schede di sicurezza (SDS). Rispetto al modello attuale, la nuova scheda deve riportare gli scenari pertinenti agli impieghi che l’utilizzatore fa della sostanza. Gli utilizzatori devono quindi verificare che gli usi di loro interesse siano indicati nella SDS.

    I principali obblighi degli utilizzatori a valle/produttori di apparecchiature

    L’utilizzatore a valle deve assicurarsi che l’uso della sostanza che acquista sia stato inserito nella registrazione eseguita dal produttore/importatore. Un impiego che non sia contenuto nei requisiti di registrazione è vietato. Gli utilizzatori a valle sono anche soggetti ad eventuali obblighi di comunicazione verso i propri clienti in funzione delle caratteristiche della sostanza in oggetto.

    La Guida Europea ORGALIME

    E’ un documento completo che aiuta l’industria a comprendere tutti gli obblighi e le azioni che le imprese devono intraprendere all’interno di un regolamento complesso come il REACH.

    Di particolare interesse sono le guide interpretative a supporto dei vari paragrafi della REACH (detti “RIP”, REACH implementation project), tra i quali riteniamo importanti per l’industria: “Guidance for Downstream Users” (RIP 3.5) e “Guidance on requirements for substances in articles” (RIP 3.8).

    Le guide sono scaricabili dal sito Orgalime (apre una nuova finestra) previa registrazione o dal sito ANIE (apre una nuova finestra).

    Approfondisci: ECHA

    ECHA

    Il sito ECHA – Agenzia europea delle sostanze chimiche. Questo sito web aiuta l'industria e le autorità a capire quali sono i loro obblighi in virtù del Regolamento REACH e fornisce degli orientamenti su come adempierli.

    Vai al sito ECHA

    Approfondisci: Helpdesk REACH

    REACH

    Il sito Helpdesk REACH del Ministero dello Sviluppo Economico – Per favorire l’applicazione del REACH e per aiutare le imprese in particolare le PMI, ad adempiere agli obblighi previsti dal Regolamento, in aggiunta ai documenti di orientamento pratico che saranno messi a disposizione dalla Commissione e in seguito dall’Agenzia.

    Vai al sito REACH

    Approfondisci: Federazione ANIE

    ANIE

    Il sito della Federazione ANIE dove il Servizio Centrale Ambiente mette a disposizione le informazioni relative alle tematiche ambientali che interessano direttamente e indirettamente il settore elettrotecnico ed elettronico italiano, dalla legislazione nazionale e comunitaria di prodotto o di processo, alla normativa tecnica di prodotto.

    Vai al sito ANIE

    Approfondisci: Orgalime

    Orgalime

    Il sito di ORGALIME - Associazione Europea delle Associazioni Nazionali delle industrie Meccaniche, Elettromeccaniche, Elettriche.

    Vai al sito Orgalime