Italy

Benvenuto nel sito Web di Schneider Electric

Benvenuto nel nostro sito Web.

Puoi selezionare un altro paese per visualizzare i prodotti disponibili o accedere al nostro sito Web globale per informazioni sull'azienda.

Scegli un altro Paese

La trasformazione digitale di Schneider Electric riceve un importante riconoscimento con l’award eCAC40

  • Schneider Electric è di nuovo una delle aziende migliori in ottica di digitalizzazione e ottiene il punteggio più alto di sempre nella classifica eCAC40
  • Il risultato rispecchia il successo della strategia digitale dell’azienda, che è stata lanciata oltre dieci anni fa e si fa di anno in anno sempre più solida
Stezzano (BG), 23 ottobre 2018 - Schneider Electric, il leader nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, è nuovamente una delle migliori aziende in termini di trasformazione digitale tra quelle quotate sull’indice CAC40.
Schneider Electric ha conquistato la terza posizione nella classifica eCAC40, che è pubblicata ogni anno dal principale quotidiano economico francese, Les Echos, ed è compilata sulla base di una metodologia creata da Gilles Babinet, Digital Champion per la Francia presso la Commissione Europea. Schneider Electric ha ottenuto il punteggio più alto di sempre – equivalente all’80,3% - provando così il successo dell’azienda nella capacità di mettere il digitale al centro delle sue strategie, a vantaggio dei suoi clienti.

Schneider Electric, pioniere del digitale

Schneider Electric è sempre entrata nella top ten della classifica eCAC40 e raggiunse nel 2014 il primo posto. Il punteggio record di 80,3% raggiunto in questa edizione dimostra che, in questa “competizione” sempre più dura, la trasformazione digitale è un imperativo strategico in qualsiasi settore.
La Presidentessa di Schneider Electric Francia Christel Heeydemann, nel ricevere il premio, ha dichiarato: “Il digitale è dappertutto e per Schneider Electric rappresenta la chiave per fare un miglior uso dell’energia”. Ha aggiunto che per un’azienda globale come Schneider Electric, che opera su tanti mercati locali, la trasformazione digitale ha permesso iniziare a collaborare in modo cross-funzionale, ed è questo il motivo per cui l’azienda nel 2017 ha creato Schneider Digital, una “spina dorsale” nata per dare fondamenta digitali comuni a tutto il gruppo”.

Il Chief Digital Officer Hervé Coureil ha aggiunto: “La trasformazione digitale è l’unico modo di ottenere efficienza e consistenza in termini organizzativi all’interno di un gruppo globale che sta vivendo una fase di forte crescita esterna”. Infatti, Schneider Electric ha triplicato le sue dimensioni dal 2000 ad oggi, in gran parte a seguito di acquisizioni. La sua strategia digitale ha permesso di ottimizzare i processi e di implementare in tutto il gruppo una strategia interamente centrata sul cliente.

Il digitale è nel DNA di Schneider Electric

Nel 2009, Schneider Electric ha lanciato EcoStruxure™, la sua architettura e piattaforma abilitata dall’IoT plug & play, aperta e interoperabile. Oggi EcoStruxure supporta al meglio cloud e servizi digitali, generando valore aggiunto in termini di sicurezza, affidabilità, efficienza, sostenibilità e connettività. EcoStruxure sfrutta l’evoluzione tecnologica di Iot, mobility, sensoristica, cloud, analytics e cybersecurity per creare innovazione a tutti i livelli – prodotti connessi, sistemi di controllo edge, apps, analytics e servizi.

EcoStruxure è attualmente impiegata in oltre 480.000 siti, con il supporto di oltre 20.000 system integrator e sviluppatori e connette oltre 1,6 milioni di asset gestiti tramite oltre 40 servizi digitali. Grazie a EcoStruxure, il 45% delle vendite di Schneider Electric nel 2017 sono state generate da soluzioni legate all’IoT.

Fin dal 2011, Schneider Electric ha progressivamente adottato in tutta la sua organizzazione uno strumento di relationship management in cloud. Da allora - perseguendo l’obiettivo di trasformarsi da azienda manifatturiera che offre prodotti ad azienda fornitrice di prodotti, soluzioni e servizi che risolvano le sfide che i clienti devono affrontare - Schneider Electric ha visto ripagata la sua strategia digitale. Il suo indicatore “Digital Net Satisfaction Score” è salito di 27 punti da quando è stato istituito.

Un’evoluzione digitale di lungo termine

Le fondamenta digitali di Schneider Electric sono solide, ma l’azienda sa che si deve fare ancora di più, in particolare per aiutare i partner e i clienti nei loro percorsi di trasformazione digitale. Per attivare questo percorso, Schneider Electric ha stabilito una Digital Roamap per il 2018 basata su sei elementi chiave. Le misure includono una strategia “Digital + Digitize” pensata per sfruttare nuove tecnologie così da offrire soluzioni più adatte alle esigenze dei clienti, allo stesso tempo standardizzando e migliorando i processi per perseguire costantemente l’eccellenza operativa.

L’azienda ha anche creato un Digital Committee a livello del board di direzione, diventando una delle prime aziende nel suo settore ad avere una struttura di alto livello dedicata a tematiche quali la cybersecurity, la customer experience digitale e l’Iot. Un’altra importante iniziativa è stata la creazione di un “Digital Barometer” interno che misura su base mensile il passo della trasformazione digitale di Schneider Electric, assicurando continuità nel lungo termine alla sua evoluzione digitale.

See all Schneider Electric news

All news