Italy

Benvenuto nel sito Web di Schneider Electric

Benvenuto nel nostro sito Web.

Puoi selezionare un altro paese per visualizzare i prodotti disponibili o accedere al nostro sito Web globale per informazioni sull'azienda.

Scegli un altro Paese

  • Supermercati super efficienti con le soluzioni Schneider Electric: il progetto del partner EcoXpert Tecno Engineering per GiCap

Supermercati super efficienti con le soluzioni Schneider Electric: il progetto del partner EcoXpert Tecno Engineering per GiCap

  • Controllo e gestione intelligente del freddo, del sistema elettrico e dell’illuminazione integrati in EcoStruxure Building Operation per la massima efficienza
  • Gestione dell’energia in cloud grazie ad EcoStruxure Facility Expert
  • Saving del 25% per il punto vendita ARD Discount di Lipari
Stezzano (BG), 12 marzo 2018 - Tecno Engineering, azienda che fa parte della rete di partner EcoXpert di Schneider Electric, ha realizzato per Commerciale GiCap una soluzione di building management integrata per il supermercato ARD Discount nell’Isola di Lipari.

Commerciale GiCap è una società per azioni siciliana operante dal 1954 nel settore della GDO alimentare, con 130 punti vendita tra Sicilia e Calabria e diversi marchi distribuiti (Sidis, Ingrosso Alimentare, Qui Conviene, ARD Discount). Tra le voci di spesa più rilevanti della società si rilevano i costi per l'energia elettrica e per la manutenzione e la gestione degli impianti elettrici e frigoriferi; per tale ragione l'azienda ha avviato da tempo un processo di efficientamento dei punti vendita.

Francesco Capone, Direttore Tecnico GiCap, esordisce dicendo: "La mia azienda ha una fame estrema di risparmiare energia elettrica. Fino al 2016 gli interventi di efficientamento hanno riguardato il relamping, con la sostituzione degli apparecchi illuminanti con lampade a LED. Per incrementare ulteriormente l'efficienza sul punto vendita ARD Discount dell'isola di Lipari, ci siamo rivolti a Tecno Engineering.”.

Attilio Rozzato, Responsabile Tecnico di Tecno Engineering, riprende: "Il progetto a noi affidato è focalizzato su tre aree di sviluppo: l'efficienza dell’impianto frigorifero, il monitoraggio dei consumi generali e di ogni reparto e il monitoraggio, il controllo e la gestione remota degli impianti elettrici e frigoriferi."

Tecno Engineering, partner EcoXpert di Schneider Electric, propone una soluzione che abbina da un lato la supervisione e il controllo di luci, elettricità e freddo alimentare per il punto vendita dell’isola di Lipari, e dall’altro la gestione energetica dello stesso punto vendita, da effettuarsi in remoto presso la centrale del gruppo GiCap che è situata a Tremestieri, in provincia di Messina.

L’integrazione del controllo del freddo nella piattaforma di supervisione EcoStruxure Building Operation

Il cuore della soluzione è rappresentato dalla sostituzione delle valvole dei banchi frigoriferi con controllori Eliwell by Schneider Electric; tali controllori, dotati di algoritmi di ottimizzazione energetica, sono collegati centralmente al sistema di automazione e supervisione dell'edificio EcoStruxure Building Operation.

Tale soluzione permette una gestione in remoto delle principali aree di consumo energetico del punto vendita: per quanto riguarda l’impianto frigorifero, consente di visualizzare lo stato della centrale, dei banchi e delle celle, e intervenire in tempo reale sui parametri del sistema frigorifero, senza recarsi sul posto.

Per quanto riguarda l'impianto elettrico generale e quello di illuminazione, consente di visualizzare lo stato delle luci interne ed esterne e di attivare e disattivare da remoto i relativi circuiti, nonché modificare gli orari di accensione e spegnimento automatico delle luci esterne e delle insegne, evitando l’intervento del servizio di manutenzione per esempio nel passaggio da ora solare a ora legale e viceversa. È possibile anche l’invio di messaggi di allarme per segnalare l’accensione di luci o l’attivazione di utenze fuori dall’orario previsto.

Ogni volta che un valore si discosta in maniera significativa dal setpoint viene inviata una mail al direttore tecnico, affinché previa analisi dei dati rilevati si possa decidere quali interventi effettuare (trasferimento merce per evitarne il deterioramento, intervento da remoto, intervento sul posto). L’informazione tempestiva in caso di potenziale guasto determina la diminuzione dei danni da mancato freddo e la riduzione dei costi di manutenzione, per interventi che possono essere effettuati da remoto senza recarsi sul posto (sbrinamento forzato, modifica setpoint, ecc.).

Per ogni banco frigorifero, per ogni cella e per la centrale compressori, sono disponibili informazioni in tempo reale su tutti i parametri monitorati, ed è altresì possibile scaricare dati e grafici che, opportunamente analizzati, possono dare indicazioni ad esempio sui tempi di esercizio dei vari componenti.

La piattaforma EcoStruxure integra anche le utenze elettriche generali e il controllo luci. La supervisione elettrica, in particolare, rileva i dati e le informazioni registrate dagli strumenti di misura e dai contatti di stato installati sugli interruttori da controllare, nonché il monitoraggio dei consumi e il controllo dei dispositivi, con servizio di messaggistica per segnalare anomalie sui dispositivi o il superamento di soglie di consumo.

EcoStruxure Facility Expert per il monitoraggio dei consumi in remoto

La soluzione proposta per il monitoraggio dei consumi in remoto si basa sui servizi “EcoStruxure Facility Expert” di Schneider Electric, realizzati mediante una piattaforma in Cloud per archiviare le letture effettuate in campo e trasformare i dati in informazioni sintetiche. I contatori installati nel punto vendita misurano l’energia dei vari reparti e successivamente, mediante un gateway Com’X 510, trasmettono i dati raccolti su un portale al quale è possibile accedere da remoto. In questo modo viene semplificata l'allocazione dei costi e la visualizzazione dei dati energetici, poiché le misure provenienti dagli strumenti sono raggruppati per utenza o area. È altresì possibile creare la bolletta energetica personalizzata e tenere sotto controllo le spese per centro di costo.

In maniera automatica, vengono identificati i consumi anomali, gli sprechi energetici, il fattore di potenza (essenziale per evitare le penali), la potenza contrattuale corretta e la tariffa più adatta. Un servizio di reportistica mensile informa sull’andamento dei consumi e sul raggiungimento degli obiettivi riferiti agli indici di performance impostati.

Business-plan: risparmi immediati, tempo di ritorno in 3 anni e leasing operativo

Attilio Rozzato di Tecno Engineering, conclude: "La chiave di volta è stata l'illustrazione dei saving ottenibili. Abbiamo elaborato e presentato alla committenza un business plan che conteneva anche la proposta di avvalersi della formula finanziaria del noleggio operativo in modalità «all opex», grazie alla convenzione con la banca olandese dLL. In tal modo GiCap si è potuta avvalere di un leasing operativo a copertura dell'intero investimento e del nostro servizio di manutenzione annuale. Un modo per evitare un investimento iniziale, pur avvalendosi da subito degli importanti risparmi energetici realizzati: circa il 25% sul costo del freddo alimentare. Il tempo di payback dell’investimento è di tre anni."

GiCap e Tecno Engineering sono state recentemente premiate all’evento EcoXpert Partner Forum di Schneider Electric come best practice per la soluzione EcoStruxure in ambito Retail (vedi foto).

Vedi anche il video: Super-mercato, super-efficiente! Tecno Engineering per GiCap e le IMMAGINI DISPONIBILI QUI
Francesco Capone (GiCAp), Attilio Rozzato (Tecno Engineering)
e Rosario Vallario (Schneider Electric)

See all Schneider Electric news

All news