Benvenuto nel sito Web di Schneider Electric

Benvenuto nel nostro sito Web.

Puoi selezionare un altro paese per visualizzare i prodotti disponibili o accedere al nostro sito Web globale per informazioni sull'azienda.

Scegli un altro Paese

  • Default Alternative Text

    EcoStruxure nei progetti Horizon 2020

    Schneider Electric partecipa all’attuale programma quadro di ricerca e innovazione dell’Unione Europea

    Scopri di più su Horizon 2020
  • Default Alternative Text

    Schneider Electric contribuisce alla creazione delle soluzioni del futuro

    Basate sulla piattaforma EcoStruxure vengono realizzate soluzioni e tecnologie avanzate nell’ambito dell’Efficienza Energetica e della Sostenibilità

    Scopri di più su EcoStruxure

    News

    EcoStruxure nei Progetti Europei di Ricerca e Innovazione

    Schneider Electric partecipa agli attuali progetti Horizon 2020 per contribuire allo sviluppo di applicazioni del futuro, nell’ambito dell’efficienza energetica e della sostenibilità.

    Sfruttando tutte le potenzialità della digitalizzazione e le logiche della piattaforma EcoStruxure, Schneider Electric è in grado di creare sistemi rilevanti per gli edifici volti a ridurre i costi, il consumo di energia ed a migliorare il comfort in generale.

    Tutte queste soluzioni sono applicate in casi di studio reali (demo sites) distribuiti sul territorio nazionale ed europeo. L’azienda da un contributo innovativo per la gestione intelligente dell’energia, collaborando in un contesto dinamico ed internazionale insieme a partners come aziende, centri di ricerca, università ed enti pubblici.

    Il principale contributo di Schneider Electric è di portare un risparmio energetico alle strutture, sfruttando in modo ancor più innovativo ed efficiente l’energia proveniente dalle fonti rinnovabili, creando veri e propri esempi di efficienza energetica.
    Default Alternative Text
    • EcoStruxure at every Level

      Nei progetti Europei la piattaforma digitale EcoStruxure è integrata con le tecnologie attive per permettere il monitoraggio e l’efficientamento energetico. Sistemi e impianti sono stati integrati per la gestione intelligente dell’energia, con soluzioni che consentono di controllare le performance ed ottenere le informazioni per un costante miglioramento delle strutture

      Scopri il sistema iBEMS del progetto CommONEnergy
      Default Alternative Text
    • Soluzioni a portata di Cloud

      Nei progetti europei sono state sviluppate soluzioni cloud-based per la memorizzazione dei dati e la condivisione degli stessi con altre piattaforme. È stato implementato anche il sistema di Analitycs per l’ottimizzazione delle soluzioni

      Default Alternative Text
    • Interfacce per Web e Mobile

      Per gli utilizzatori sono state progettate semplici ed intuitive interfacce grafiche Web, a diversi livelli, per massimizzare l’efficacia delle informazioni raccolte ed elaborate. Nel progetto BuildHeat è stata realizzata una App che prevede la rappresentazione grafica dell’impatto ecologico in base all’effettivo utilizzo

      Default Alternative Text
    • Attività di Exploitation e Dissemination

      In ogni progetto sono previste attività di analisi che aiutano ad approfondire l’impatto dei risultati ottenuti ed il go to market futuro. Inoltre sono previste attività che mirano a diffondere la conoscenza delle nuove tecnologie nei diversi mercati, attraverso la creazione di video riepilogativi, flyers pubblicitari e brochures adatte ad ogni tipo di evento

      Progetti Attivi

      • Default Alternative Text
        Business Models e Innovazioni Puntuali per la Rigenerazione Urbana nell'ambito della Digitalizzazione dell'Ambiente Costruito ELISIR (ENERGY, LIFE STYLED & SEISMIC INNOVATION FOR REGENERATED BUILDINGS) ha come obiettivo la riqualificazione edilizia attraverso opportuni audit e processi di analisi per garantire un’efficienza energetica e sismica. Le tre soluzioni SMART installate sono un serramento intelligente, più efficiente e sensorizzato, un indicatore di perdite d’acqua e l’intonaco antisismico.
        Schneider Electric contribuisce al progetto definendo un’infrastruttura intelligente per permettere la raccolta dei dati dai sensori e sviluppare le interfacce customizzabili per interagire con l’occupante e il personale addetto alla manutenzione in caso di anomalie.
        Nov/2017 –Mag/2019, 10 Partners Italiani
        Scopri il progetto ELISIR
      • Default Alternative Text
        Efficienza energetica nei blocchi condominiali BuildHeat si pone come obiettivo lo sviluppo di soluzioni di retrofit per le case multifamiliari che siano affidabili, efficienti ed economiche partendo da soluzioni (HVAC, ICT e facciate modulari) disponibili sul mercato.
        Schneider Electric contribuisce attraverso la creazione di un’infrastrutture ICT, basata su EcoStruxure, che collega e controlla tutte le unità decentrate, ottimizzandone l'utilizzo e la distribuzione di energia a livello di condomini. L’architettura permette la raccolta ed invio dati su piattaforma Cloud per un monitoraggio a livello di distretto.
        Set/2015 - Ago/2019, 18 Partners Europei, 3 siti pilota
        Scopri il progetto BuildHeat
      • Default Alternative Text
        Efficienza energetica nei distretti residenziali Thermoss si pone l’obiettivo di migliorare l’efficienza energetica negli edifici residenziali e creare un’interconnessione alle rete di tele riscaldamento e raffreddamento. L’edificio diventa produttore di energia elettrica/termica in grado di cederla al distretto urbano.
        Schneider Electric contribuisce all’integrazione e allo sviluppo della piattaforma di monitoraggio e gestione dell’energia. Questo garantisce una sicura interconnessione con gli strumenti di raccolta ed invio dei dati su Cloud, al fine di ottimizzare il comfort e i consumi, sia a livello di edificio sia a livello di distretto.
        Set/2016 – Feb/2020, 13 Partners Europei, 4 siti pilota
        Scopri il progetto Thermoss
      • Default Alternative Text
        Efficienza delle reti energetiche di distretto Pentagon si pone l’obiettivo di massimizzare l’utilizzo di risorse rinnovabili nelle reti di distribuzione attraverso una maggiore sinergia tra reti elettriche, gas e termiche, sfruttando la tecnologia Power to gas. Inoltre sarà prevista una gestione energetica multi-vettoriale & multi-scala e alla diffusione di pratiche di aggregazione energetica nelle reti.
        Schneider Electric contribuisce attraverso l’ottimizzazione del Building Energy Management System per garantire uno scambio sicuro di informazioni. Questo permette di effettuare il controllo e la gestione intelligente dei vettori energetici a livello di distretto, attraverso un’interfaccia grafica intuitiva.
        Dic/2016 – Nov/2019, 10 Partners Europei, 2 siti pilota
        Scopri il progetto Pentagon
      • Default Alternative Text
        Integrazione della Demand-Response nei sistemi di gestione dell'energia Tabede (TowArds Building rEady for Demand rEsponse) ha l’obiettivo di predisporre i sistemi di Building Management degli edifici per l’interazione con la rete, al fine di applicare le funzioni di Demand-Response indipendentemente dal protocollo di comunicazione. Verranno stabilite nuove strategie di gestione energetica dell'edificio in termini di carico elettrico e termico, in grado di adattarsi all'ambiente in evoluzione. Schneider Electric contribuisce al progetto definendo i requisiti e sviluppando le interfacce utenti dei clienti residenziali, per consentire alla piattaforma TABEDE di interfacciarsi ai più diffusi sistemi di automazione e controllo degli edifici residenziali. Nov/2017 – Ott/2020, 7 Partners Europei, 3 siti pilota Scopri il progetto Tabede

      Progetti Conclusi

      • Default Alternative Text
        Efficienza energetica nei centri commerciali

        CommONEnergy punta a trasformare in esempi di efficienza energetica questo tipo di strutture, con lo sviluppo di tecnologie avanzate, soluzioni innovative, metodi e strumenti che permettono di realizzare un rinnovamento radicale, migliorando il comfort dell’ambiente interno.
        Schneider Electric ha contribuito al progetto sviluppando l’iBEMS - Intelligent Building Energy Management System, basato su EcoStruxure, che permette di ridurre la domanda di energia gestendo i flussi energetici e massimizzando la produzione da energia rinnovabile. Questa soluzione ha permesso anche l’utilizzo di soluzioni di accumulo di energia e l’integrazione con i sensori «smart» tracking delle persone.
        Ott/2013 –Set/2017, 23 Partners Europei, 3 siti pilota 

        Scopri il progetto CommONEnergy

        Leggi gli articoli di Largo Consumo

      • Default Alternative Text
        Efficienza energetica nelle strutture ospedaliere Green@Hospital ha come obiettivo la riduzione del 15% dei consumi energetici, trasformandoli in edifici ecosostenibili. Questo è possibile grazie all’intervento su dispositivi e infrastrutture informatiche di gestione e monitoraggio del sistema.
        Schenider Electric ha contribuito con un sistema di gestione e controllo dei consumi che integra algoritmi per il risparmio energetico e fornisce Analitycs per l’ottimizzazione della manutenzione degli impianti. Inoltre il sistema di gestione permette il controllo avanzato dell’illuminazione artificiale per massimizzare il comfort, evitando sprechi energetici.
        Mar/2012 – Feb/2015, 11 Partners Europei, 4 siti pilota
        Scopri il progetto Green@Hospital
      • Default Alternative Text
        Efficienza energetica negli impianti sportivi SportE2 si pone come obiettivo quello di ottenere un risparmio superiore al 30% del consumo di energia negli impianti sportivi. Questo è permesso grazie ad un sistema di monitoraggio intelligente della produzione, del consumo e della distribuzione di energia.
        Schneider Electric ha implementato un sistema di monitoraggio e controllo integrato che permette la gestione multi-impianto e il calcolo di indici di comfort per le diverse aree. Grazie ad una rete neurale associato ad un servizio Cloud di raccolta dati è possibile effettuare un’accurata analisi delle logiche di controllo e un’ottimizzazione in real-time.
        Set/2010 – Ago/2014,11 Partners Europei, 3 siti pilota

      Per ulteriori informazioni

      Contattaci